Nome del volontario:

FUSINI PIETRO

Nome di battaglia:
Luogo di nascita:
Cavriglia (Arezzo)
Appartenenza politica:
Comunista
Battaglione/Brigata:
Artiglieria internazionale (batteria A. Gramsci)
Campo di internamento:
Professione:
Cameriere
Biografia:
Nato il 24/1/1893 a Cavriglia AR da Angelo. Partecipa agli scioperi del marzo 1921 a Castelnuovo dei Sabbioni, arrestato e condannato a 22 anni. Per sfuggire alle persecuzioni fasciste, emigra clandestinamente in Francia nel 1928. Iscritto in Rubrica di frontiera. Nel novembre 1936 si arruola in Spagna, assegnato alla Batteria Gramsci dell'Artiglieria internazionale. E' ferito al torace da schegge di bomba d'aereo durante un incursione fascista a Porcuna nel giugno 1937. Rientra in Francia nell'agosto 1937.
Note:
Fonti:
Basi D., La partecipazione degli antifascisti toscani alla guerra civile di Spagna (1936-1939), relatore Gallerano N., Tesi di laurea non pubblicata, UniversitÓ degli Studi di Siena, FacoltÓ di Lettere e Filosofia (Corso di Laurea in Lettere Moderne), A.A. 1993-1994// Isrt (fondo ANPI) // Antifascisti nel Casellario Politico Centrale, a cura di Dal Pont A., ANPPIA, Roma, 1988-1995, 19 voll. // La Spagna nel nostro cuore, 1936-1939. Tre anni di storia da non dimenticare, AICVAS, Milano, 1996 // ACS CPC // Calandrone G., La Spagna brucia, Editori Riuniti, Roma, 1974 // Cavriglia nella lotta di liberazione, Cavriglia : Comune di Cavriglia, [1975]