Nome del volontario:

MACCHI LUIGI

Nome di battaglia:
Luogo di nascita:
Cascina (Pisa)
Appartenenza politica:
Antifascista
Battaglione/Brigata:
XII Brigata internazionale (Battaglione Garibaldi, 1░ compagnia, sezione lanciabombe), XII Brigata internazionale (Brigata Garibaldi, 1░ battaglione, 1░ compagnia)
Campo di internamento:
S. Cyprien, Gurs
Professione:
Barrocciaio
Biografia:
Nato a Cascina PI il 18/2/1907 da Sabatino e Amelia Conti. Espatriato in Francia nel 1929, risiede ad Arles (Bouche du Rhone). Iscritto in Rubrica di frontiera. Nel febbraio 1937 si arruola in Spagna nel Battaglione Garibaldi (1░ compagnia, sezione lanciabombe) e combatte a Cerro de los Angeles, Casa de Campo, Pozuelo e Boadilla. Tre volte ferito in combattimento, a Mirabueno (1/1/1937), a Guadalajara e sull'Ebro (marzo 1937). Fa parte in seguito della Brigata Garibaldi (sergente della 1░ compagnia del 1░ battaglione) e partecipa alle operazioni di Huesca, Brunete, Farlete, Fuente, Estremadura, Caspe ed Ebro dove rimane ferito nel settembre del 1938. Rientra in Francia nel febbraio 1939 ed Ŕ internato nei campi di S. Cyprien e Gurs. Nel 1940 Ŕ nelle compagnie di lavoro al fronte, quindi viene nuovamente internato a Gurs. Liberato dalle forze alleate nel 1945.
Note:
Fonti:
Isrt (fondo ANPI) // Basi D., La partecipazione degli antifascisti toscani alla guerra civile di Spagna (1936-1939), relatore Gallerano N., Tesi di laurea non pubblicata, UniversitÓ degli Studi di Siena, FacoltÓ di Lettere e Filosofia (Corso di Laurea in Lettere Moderne), A.A. 1993-1994// Antifascisti nel Casellario Politico Centrale, a cura di Dal Pont A., ANPPIA, Roma, 1988-1995, 19 voll. // Lopez A., Il Battaglione Garibaldi, cronologia, Quaderno Aicvas n. 7, Roma, 1990 // Calandrone G., La Spagna brucia, Editori Riuniti, Roma, 1974 // ACS CPC // ASGr Fondo Questura// La Spagna nel nostro cuore, 1936-1939. Tre anni di storia da non dimenticare, AICVAS, Milano, 1996 //