Nome del volontario:

MARCONI MARIO

Nome di battaglia:
Luogo di nascita:
Livorno
Appartenenza politica:
Anarchico
Battaglione/Brigata:
XII Brigata internazionale (Battaglione Garibaldi)
Campo di internamento:
Argeles, 253░ CIE, Vernet
Professione:
Macchinista navale
Biografia:
Nato a Livorno LI il 12/3/1911 da Giuseppe e Teresa Marchi. Espatriato in data imprecisata in Francia, Ŕ residente a Parigi. Arruolato in Spagna nell'ottobre 1936 nel Battaglione Garibaldi, l'11/12/1937 si trova ad Albacete. Viene ferito sul fronte di Madrid e risulta rientrato in Francia con convoglio sanitario il 31/10/1938. Internato secondo alcune fonti ad Argeles, farebbe parte del gruppo anarchico "LibertÓ o morte", ma Ŕ ritenuto privo di volontÓ terroristiche dai responsabili della sua cellula politica. Evade dalla 253░ Compagnia di Lavoro Internazionale nel settore delle Fiandre. Internato nel campo di Vernet dal 23/4/1940 come anarchico (settore B, baracca 7 n. di matricola 4477). Liberato in Italia il 17/7/1940. Rimpatria definitivamente nel 1945 e muore a Livorno il 17/12/1977.
Note:
Fonti:
Isrt (fondo ANPI) // Basi D., La partecipazione degli antifascisti toscani alla guerra civile di Spagna (1936-1939), relatore Gallerano N., Tesi di laurea non pubblicata, UniversitÓ degli Studi di Siena, FacoltÓ di Lettere e Filosofia (Corso di Laurea in Lettere Moderne), A.A. 1993-1994// Antifascisti nel Casellario Politico Centrale, a cura di Dal Pont A., ANPPIA, Roma, 1988-1995, 19 voll. // Lopez A., Il Battaglione Garibaldi, cronologia, Quaderno Aicvas n. 7, Roma, 1990 // Calandrone G., La Spagna brucia, Editori Riuniti, Roma, 1974 // Bucci F., Bugiani R., Carolini S., Tozzi A., Gli antifascisti grossetani nella guerra civile spagnola, La Ginestra, Follonica, 2000.// La Spagna nel nostro cuore, 1936-1939. Tre anni di storia da non dimenticare, AICVAS, Milano, 1996 // Archive dÚpartemental de l'AriŔge // Bucci F., Carolini S., Gregori C. e Piermaria G., "il Rosso", "il Lupo" e "Lillo". Gli antifascisti livornesi nella guerra civile spagnola, La Ginestra, Follonica, 2009